loader image

La seconda edizione di Milano Jewelry Week, settimana milanese dedicata al mondo del gioiello, si terrà dal 3 al 6 giugno 2021.

Mostre collettive e personali, vernissage, esposizioni di gallerie e scuole internazionali, serate di premiazione, workshop, cocktail party e performances animeranno per 4 giorni palazzi storici, atelier di alta gioielleria, laboratori orafi, accademie, gallerie d’arte, boutique di moda e showroom di design dislocati per l’intera città di Milano.

Milano Jewelry Week, manifestazione patrocinata dal Comune di Milano e CNA Federmoda intende raccontare il gioiello – prezioso, contemporaneo, bijoux e fashion – da molteplici punti di vista, dalla storia alla tecnica, passando per le contaminazioni con l’arte e la moda. Il riciclo, la memoria – e quindi il ricordo – oltre all’esplorazione sul fronte dei materiali e delle tecniche di manifattura, dalle più tradizionali a quelle avveniristiche, sono tra i temi ricorrenti, attuali e trasversali trattati dagli artisti e dai brand partecipanti.

Ai grandi appuntamenti di Milano Jewelry Week 2021: Artistar Jewels, The Jewelry Hub, Jewelry Drops e Talent Show si affiancheranno esposizioni ed eventi di artisti e gallerie provenienti da tutto il mondo e momenti didattico-formativi a cura di docenti ed esperti del settore che terranno conferenze e workshop ai quali sarà possibile accedere previa registrazione. Tra questi John Moore, uno tra i nomi più autorevoli e noti della gioielleria contemporanea che, oltre a tenere una lecture, svelerà dei pezzi creati appositamente per Milano Jewelry Week.

Artistar Jewels conferma il suo ruolo di collettiva più ricca della kermesse con l’esposizione, presso Palazzo Bovara in Corso Venezia 51, dei gioielli contemporanei di 200 artisti e designer provenienti da 40 diversi Paesi. Presenti all’ottava edizione dell’evento di body ornament più noto a livello internazionale i vincitori di Artistar Jewels 2019 Fall Edition: l’orafo fiorentino Alessandro Dari con l’anello-scultura che riproduce la sinuosità della donna, la ceca Petra Mohylova con un gioiello coloratissimo che celebra il lato giocoso del corpo umano e il duo russo PalladinGold ™ / Tatyana Kholodnova che vedono nella gioielleria un’alleanza di tecnologia spaziale e pensiero artistico.

The Jewelry Hub metterà in mostra le ultimissime novità di 40 brand di gioielli preziosi, selezionati secondo criteri molto stringenti, all’interno di un allestimento dal forte impatto visivo realizzato in un palazzo carico di storia nel centro di Milano. Presso The Jewelry Hub collezionisti e appassionati di gioielli avranno la rara opportunità di apprezzare ed eventualmente acquistare pezzi ricercatissimi direttamente da alcuni dei creatori più innovativi del settore.

Jewelry Drops è un’inedita quanto mai attuale collettiva phyigital a cui prenderanno parte, sia in presenza che da remoto, artisti e designer internazionali, con il risultato di dare vita a uno spazio espositivo dinamico e originale che offrirà una panoramica del gioiello a 360°.

La serata di premiazione dedicata a tutti gli artisti protagonisti dei diversi eventi di Milano Jewelry Week avrà tra i membri della giuria: Donatella Zappieri – Jewelry Business Consultant, Guido Solari – Direttore della Scuola Orafa Ambrosiana in Via Tortona, 26 e Direttore della SOA Lab & Factory in Via Savona 20, Laura Inghirami – Founder DONNA JEWEL, Assamblage – Associazione Nazionale Gioiello Contemporaneo e Lucia Massei – Direttrice creativa di Alchimia Contemporary Jewellery School di Firenze.

Enzo Carbone – il Founder e CEO di Prodes Italia, la società che ha ideato e che gestirà tutta l’organizzazione della manifestazione, afferma: “Stiamo vivendo tutti un periodo storico molto particolare e nonostante le tante difficoltà, non ci siamo mai fermati, anzi, abbiamo incrementato la nostra proposta per la prossima week sia in termini di contenuti, sia in partecipanti. Sono davvero felice nel riscontrare tra tutti gli addetti al settore, tanta voglia di ripartire.”

About MJW – L’ideazione, la gestione della comunicazione e il coordinamento degli eventi di Milano Jewelry Week sono a cura del Gruppo Prodes Italia che opera nei settori dell’alta gioielleria, del design, dell’arte e dei vini ed è artefice dei progetti Promotedesign.it, Din – Design In, Design For, Artistarjewels.com, Treneed.com, Bestwinestars.com oltre che responsabile della comunicazione e il coordinamento degli eventi di Lambrate Design District dal 2018. Alla sua prima edizione, a ottobre 2019, Milano Jewelry Week è stata in grado di accogliere 40.000 visitatori da tutto il mondo che hanno potuto ammirare le creazioni di 350 artisti esposte in più di 60 location, tra cui atelier di alta gioielleria, laboratori di arte orafa, accademie, scuole, gallerie d’arte, boutique di moda e showroom di design nel centro della città.

116 eventi hanno animato un calendario che non si è limitato a coinvolgere gli operatori come normalmente accade con le più tradizionali manifestazioni del settore, ma ha permesso a tutti gli amanti del Bello e del fatto a mano di avvicinarsi all’affascinante mondo della gioielleria. Mostre collettive e personali, esposizioni di gallerie e scuole internazionali, workshop, performance, temporary shop e serate di premiazione hanno infatti dato interpretazioni multi sfaccettate alla storia e alla tecnica dell’arte orafa dimostrandone l’atemporalità e, quindi, contemporaneità.

Facebook: @MilanoJewelryWeek

Instagram: @MilanoJewelryWeek

Website: www.milanojewelryweek.com

New Report

Close

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account